“Vertigini” – un tuffo nella leggerezza per i Nobraino

vertigini

In rotazione radiofonica dal primo giugno, “Vertigini” è il primo brano estratto dal nuovo progetto discografico dei Nobraino, in uscita il prossimo autunno. “Una canzone sul cambiamento per un album di cambiamento” – così la band ne ha pubblicato la radio edit sul canale facebook ufficiale.

Un componimento volutamente poco impegnato, per mettere in luce le trasformazioni annunciate dalla band capitanata da Kruger, che si presenta in un’insolita ma ben definitiva veste punk-rock.

“Un brano leggero sulla leggerezza”, un invito a combattere le incertezze e le paure, imparando a rischiare, a lanciarsi a capofitto nelle situazioni senza farsi troppe domande, ad approcciarsi ai cambiamenti senza perdersi in mille macchinazioni inutili. In fondo è un attimo inciampare nei tranelli della vita, a prescindere dall’attenzione con cui muoviamo i nostri passi. L’importante è rialzarsi, lasciare il tempo alle ferite di guarire, riprendendo il cammino con rinnovata forza. Ogni livido è il segno di una battaglia che ci siamo lasciati alle spalle e motivo di coraggio e spensieratezza per rendere il tuffo nel futuro un formidabile volo.

guardare di sotto non ti serve a niente,

conoscere il rischio è quello che ti spaventa

e per guarire la paura del vuoto, un solo trucco, un solo modo:

tuffati leggero

se non cadi prenderai il volo

o ti schianti a terra o tocchi il cielo

Il video, uscito in anteprima per Repubblica, è stato registrato (in playback) a bordo palco prima di un concerto.

Lascia un commento