Sinead O’Connor sparita da 24 ore, si teme il peggio

Scomparsa da 24 ore Sinead O’Connor. Era uscita a fare un giro in bicicletta nella periferia di Chicago e non è più rientrata a casa. Erano le 6 di mattina quando è stata avvistata per l’ultima volta nella zona di Wilmette.

Non è la prima volta che la cantante fa perdere le sue tracce. Già a novembre minacciò il suicidio sparendo nel nulla per diverse ore. Le autorità responsabili delle indagini purtroppo temono fortemente che Sinead O’Connor abbia deciso di togliersi la vita.

Secondo quanto riporta il sito Tmz, il messaggio di allerta diffuso dalla polizia afferma che il caso è stato dichiarato come “potenziale suicidio”. 

Aggiornamento 23:30

“Sinead O’Connor è stata ritrovata sana e salva”

con questo breve tweet su Rté News, la polizia di Chicago ha fatto sapere che la cantante è fuori pericolo. Non si hanno altre notizie riguardo al ritrovamento di Sinead O’Connor e sulle sue condizioni di salute. Il portavoce del dipartimento di polizia del sobborgo di Wilmette si è limitato a dire che la cantante irlandese “sta bene e non è più considerata scomparsa o in pericolo”.

Lascia un commento