Sanremo 2017 senza Vessicchio, i fan insorgono sui social

vessicchio

Alla notizia dell’assenza di Beppe Vessicchio al prossimo Festival di Sanremo, il pubblico social ha subito rifatto partire il tormentone dello scorso anno, quando l’amato direttore d’orchestra salì sul palco solo in occasione della seconda serata della kermesse. #uscitevessicchio il trend topic su twitter che aveva accompagnato le ore successive alla prima puntata di Sanremo 2016, ma pare proprio che per questa edizione dovremmo fare a meno della sua presenza.

«Confermo che non sarò presente al Festival come direttore per le canzoni in gara. Mi dedicherò alla presentazione del mio primo libro», l’autobiografia dal titolo: ‘La musica fa crescere i pomodori’, in uscita il 2 febbraio per Rizzoli e scritto a quattro mani con Angelo Carotenuto.

«Ero stato prenotato da un paio di cantanti che però alla fine non sono stati invitati da Carlo Conti. Almeno abbiamo evitato l’effetto presepe completo con Giuseppe, Maria e Conti in un ruolo impegnativo», ha dichiarato il Maestro all’Ansa, ironizzando sul ruolo di conduttrice di Maria De Filippi, con la quale ha collaborato per molti anni all’interno del talent Amici.

Rifiutato anche il ruolo di opinionista, “sono un animale mitologico: metà uomo, metà orchestra”. Ma probabilmente, l’uscita del libro a pochi giorni dalla messa in onda del Festival potrebbe spingere Carlo Conti ad invitare ugualmente Beppe Vessicchio, anche in vesti diverse da quelle in cui siamo stati abituati a vederlo per quasi 30 anni.

Lascia un commento