“Tutto qui accade” – la Rivoluzione dei Negramaro riparte dall’amore

negramaro tutto qui accade

La “rivoluzione” dei Negramaro continua ad attraversare i sentimenti, sostando nei luoghi attraversati dall’amore, o resi aridi dalla sua assenza latente. Dopo il successo della struggente “L’amore qui non passa”, la band ha pubblicato il video del loro nuovo singolo “Tutto qui accade”. Il brano, composto interamente da Giuliano Sangiorgi, è una dedica intrisa di passione e dolcezza, il ritmo incalzante si fonde senza forzature con la potenza delle emozioni descritte.

Finalmente l’amore passa, si ferma, “accade”. E nel suo manifestarsi coinvolge e trasforma ogni cosa, dentro e intorno.

Se sciogli i capelli esplode una stella, se chiudi i tuoi occhi si spegne la luna, al buio è la terra.

Se muovi le dita disperdi i pianeti, se chiudi la bocca l’ossigeno manca per tutta la terra.

Se mi sfiori le mani dimentico il mondo.

Non sorridi un istante e ritorna l’inverno.

Sei tu quel sole che fa crescere anche gli alberi, sei tu la luna che addormenta tutti gli angeli

Tutto qui accade per te

L’amore è il motore della vita, e quando ci innamoriamo inevitabilmente la persona amata diventa il centro dell’universo, il sorriso che illumina e riscalda anche i giorni più bui, la fonte di ogni felicità e l’oblìo di ogni tristezza. Nei suoi occhi ritroviamo improvvisamente il motivo e il senso di ogni cosa.

Il videoclip del brano è stato diretto da Marco De Giorgi, ed ha come protagonisti due giovani attori, Alessandro Borghi, interprete di “Non essere cattivo” di Claudio Caligari e “Suburra” (già scelto per il video di “Basta così”), e Matilda De Angelis, conosciuta al cinema per il ruolo nel film “Veloce come il vento” e in TV per la serie “Tutto può succedere”. Una scelta non casuale, visto che per Giuliano Sangiorgi, musica e cinema sono il connubio perfetto per portare occhi e cuore a provare emozioni indescrivibili”. A ogni melodia, ad ogni parola, ad ogni immagine, a ogni volto, può corrispondere un ricordo preciso della nostra vita, che quella canzone o quell’attore può riportare in auge, anche attraverso un minuscolo particolare. E per i Negramaro è fondamentale trasmettere quel senso di innata appartenenza che trascina e coinvolge fino a farci sentire partecipi di questa immensa rivoluzione.

Oggi sento che tutto il mondo gira forte intorno a te,

basti tu da sola e tutto qui accade, tutto qui accade per te.

QUI la recensione del brano “L’amore qui non passa” –> http://chiaranoica.it/lamore-qui-non-passa-i-mille-volti-di-un-sentimento/

Lascia un commento