NaDir – il Festival indipendente tra musica e dibattiti

nadir

Manca davvero poco al ritorno del Nadir, il festival di musica indipendente che si terrà dal 7 al 9 luglio a Napoli, presso gli spazi abbandonati del Polifunzionale di Soccavo. Una manifestazione in “Direzione Opposta”, che vuole offrire un’occasione di riscatto a quei territori abbandonati dalle istituzioni e dai circuiti artistici tradizionali, e prova a farlo attraverso l’aggregazione, la discussione, la condivisione, la cultura, la musica, in maniera autofinanziata e rigorosamente indipendente.

L’evento, giunto alla sua seconda edizione, è stato organizzato dal NaDir Collective insieme agli altri collettivi della Rete Scacco Matto, un gruppo di appassionati dell’arte che hanno deciso di offrire nuove opportunità alla propria terra.

Il NaDir Festival costituisce anche il punto d’arrivo dell’attività politica che la Rete di collettivi Scacco Matto svolge sul territorio di Napoli e all’interno dell’ex carcere Filangieri, che dopo vent’anni di abbandono adesso è un laboratorio autogestito di attività mutualisiche chiamato Scugnizzo Liberato. Per questo, le mattinate del 7, 8 e 9 luglio, saranno animate da iniziative legate a quelle portate avanti negli 9 mesi di autogestione dalla comunità dello Scugnizzo, con esibizioni circensi, teatrali, sport e giochi per bambini, spazi dedicati alle autoproduzioni.

I pomeriggi invece, vedranno alternarsi dibattiti politici con una serie di incontri e proiezioni intitolati “Narrazione Opposta”, dove verrà affrontato il tema della produzione culturale alternativa, passando per cinema, letteratura, fumetti, ricordando Andrea Pazienza per il 60esimo anniversario della sua nascita e tutta la fase rivoluzionaria di fine anni ‘70, la musica e in particolare la sottocultura punk, di cui ricorre il quarantennale.

dibattiti

Alla manifestazione parteciperanno numerosi gruppi scelti fra quelli che hanno partecipato all’Open Stage che si è svolto allo Scugnizzo Liberato, oltre alla line up ufficiale che vedrà alternarsi sul palco grandi nomi del panorama musicale indipendente italiano.

Programma

Giovedì 7 luglio 2016

  • ore 20:30
    Sezione emergenti Nadir Open Stage con Lamarck
  • ore 21:00
    Blindur, EPO, Giovanni Truppi, sandro joyeux

Venerdi 8 luglio 2016

  • ore 20:30
    Sezione emergenti NaDir Open Stage con i Thelegati
  • ore 21:00
    Danele Sepe, Gnut, Dario Sansone (Foja), Roberto Colella (La Maschera), Andrea Tartaglia (Tartaglia&Aneuro), Maurizio Capone, Nero Nelson, Alessio Sollo (Thecollettivo), Capitan Capitone e i fratelli della costa.
    Dj set

Sabato 9 luglio 2016

  • ore 20:30
    Sezione emergenti NaDir Open Stage con i Balck on Maroon
  • ore 21:00
    Joe Victor
    La via degli astronauti
    Sula Ventrbianco
  • Ministri

Info: info@nadir.fm | Evento Facebook

Lascia un commento