Falsifichiamo noi stessi per mentire meglio agli altri

falsifichiamo

Falsifichiamo noi stessi per mentire meglio agli altri. Per aumentare quelle distanze che la distrazione spesso accorcia pericolosamente. Per evitare il rischio di credere, dare, amare, crollare, cadere. Nell’ordine elencato. Per ricordarci che la delusione è sempre dietro l’angolo. Per non smettere di diffidare delle persone.
Anche delle più insospettabili.
Soprattutto di quelle.
Quelle per prime.
Perché ci si arrende alla loro deficienza emotiva, quando si diventa troppo stanchi di combatterla.

Uccidiamo i sentimenti per non farci ammazzare.

Lascia un commento