de gregori

De Gregori al Musart Festival di Firenze

Si arricchisce di un grande nome della musica d’autore il Musart Festival 2018 in programma la prossima estate in piazza della Santissima Annunziata a Firenze. Mercoledì 25 luglio (ore 21,15) salirà sul palco Francesco De Gregori, nell’ambito del Tour 2018 che lo vedrà impegnato fino a settembre nelle più belle e prestigiose località italiane.

I biglietti (posti numerati 45/35/26 euro) saranno disponibili da mercoledì 18 aprile nei circuiti di Box Office Toscana e online su www.ticketone.it (tel. 892.101).

Disponibile anche un Gold Package a 105,25 euro comprendente biglietto di primo settore, cena a buffet all’interno dell’Istituto degli Innocenti, ingresso al Museo degli Innocenti (dal lunedì alla domenica orario 10/19).

De Gregori sarà accompagnato da Guido Guglielminetti al contrabbasso, Paolo Giovenchi alla chitarra, Alessandro Valle alla pedal steel guitar e Carlo Gaudiello al pianoforte, una formazione già sperimentata in autunno nel suo tour in Europa e negli Stati Uniti ma che rappresenta un’assoluta novità per il pubblico italiano. La scaletta prevede i grandi classici di De Gregori ma anche gioielli nascosti, canzoni “mai passate alla radio”, brani raramente eseguiti dal vivo negli ultimi anni.

Info tel. 055.667566 – www.musartfestival.it – www.fepgroup.it.

MUSART FESTIVAL 2018 – In programma dal 18 al 28 luglio a pochi passi dal Duomo di Firenze, Musart Festival abbina il fascino secolare di Firenze a grandi nomi internazionali dello spettacolo. Il concerto di Francesco De Gregori (25/7) va ad aggiungersi a già annunciati spettacoli di Orchestra della Toscana diretta da Timothy Brock (18/7 “Rhapsody in blue” e “West Side Story”), Roberto Bolle and Friends (ven 20/7), Chick Corea Akoustic Band (lun 23/7), Jethro Tull (mar 24/7), Ermal Meta (26/7), Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino (27/7 “Tutti all’Opera”). Il festival si chiuderà con il concerto all’alba di sabato 28 luglio (ore 4,45), nel cortile degli Uomini, all’interno dell’Istituto degli Innocenti.

Gli spettatori potranno accedere dalle ore 20 e visitare gratuitamente i luoghi d’arte più significativi attigui a piazza della Santissima Annunziata.